Polina + Retina.it

StudioXXXVlivePolinaRetina

Da un lato Livio Lanzetta e Luca Mazza, dall’altra Lino Monaco e Nicola Buono. Da un lato una miscela di jungle, hip-hop e drum’n’bass, dall’altra la sperimentazione tra synth analogici. Le due formazioni partenopee, Polina & Retina.it, si incontrano per la prima volta nel 2014 sul palco di Studio XXXV Live nella quinta puntata che andrà in onda Mercoledì 27 Maggio su Sky Arte. Il format ideato da Nicodemo e Alex Giordano porta gli artisti e i progetti più interessanti della scena italiana ad esibirsi per la prima volta negli Studi di Cinecittà. Innovazione, crossmedialità, la musica che ci circonda e l’uso che ne facciamo.

 

I Polina (anagramma di Napoli) nascono a Napoli nel febbraio del 1998 dall’incontro tra Luca Mazza (M.C. Beat Box-Leader), Ercole Longobardi (programming), Fulvio Di Nocera (basso), Livio Lanzetta (dub master), dando vita a una potente miscela di jungle, hip-hop e drum’n’bass. Nel maggio 1998 esce il promo Polina che, sebbene ancora in stato embrionale, annuncia quello che sarà il sound completo della band. All’inizio del 2000 esce PullSanti, il disco d’esordio per la MAD. Nel marzo 2001 PullSanti viene ripubblicato dalla NuN Entertainment con l’aggiunta di tre bonus track live e del remix di Rotola degli Almamegretta. Della formazione iniziale rimangono solo Luca Mazza e Livio Lanzetta, rispettivamente voce e programmatore/arrangiatore del gruppo. Nel 2001 partecipano alla colonna sonora del film Tre vite perfette, diretto da Gianluca Tavarelli e nel 2002 a quella del film Paz, dedicato al disegnatore Andrea Pazienza e diretto da Renato De Maria.

 

Lino Monaco e Nicola Buono fondano i Retina.it nel 1995 e incantano da subito la Hefty Records di Chicago, che decide di pubblicare il loro LP d’esordio Volcano.Waves 1-8 (2001): otto brani tra sperimentazione, paesaggi spaziali e pulsioni ritmiche, retaggio di un comune background techno mai rinnegato. In attesa di pubblicare il loro nuovo lavoro, Retina.it compare, con brani spesso inediti, in varie compilations, tra cui Recycling Buzz, per l’etichetta francese Amanita Records, Batofar Cherche l’Italie, istantanea curata dal Batofar di Parigi sulla scena underground italiana, e le due raccolte della Hefty Immediate Action e Sample This (allegato alla rivista The Wire).  Il duo incontra Marco Messina (99 Posse) ed insieme danno vita nel 2003 ad una propria label, Mousikelab, che pubblica nello stesso 2003 Opinio Omnium, primo lavoro dei Resina, sintesi dei nomi Retina.it – Messina, nonché nome di una delle più antiche località campane. Il 2004 invece è l’anno della pubblicazione del loro secondo album S/t, sempre su Mousikelab, e nel novembre dello stesso anno il duo si reca negli USA per un minitour Hefty con TelefonTelAviv e L’Altra. Nel giugno del 2007 esce Semeion, una collezione di lavori passati e recenti, tra cui l’Ep digitale pubblicato da Hefty. Nello stesso mese il duo raggiunge a Chicago John Hugues III, boss della Hefty, per dar vita ad un nuovo progetto denominato Brood che sarà terminato nel 2008.

 

La puntata di Studio XXXV Live con Polina & Retina.it andrà in onda in esclusiva su SKY ARTE HD Mercoledì 27 Maggio alle 20:30. La registrazione del live andrà in onda anche su Radio Popolare Network all’interno di XXXV Live condotto da Niccolò Vecchia Venerdì 29 Maggio dalle 15 all’interno di Minisonica. Ulteriori contenuti esclusivi saranno pubblicati su CheFuturo.it, Deezer e YouTube.

Redazione XXXV
Share
This