Giorgio Ciccarelli al MEI 2017

MEI 2017 “Fatti di musica indipendente”

Al MEI, dal 29 settembre al 1 ottobre, presso il palco del Corona, a Faenza (RA), è andato in scena l’evento “Fatti di musica indipendente”, rassegna di artisti della scena indie, ideata, promossa e organizzata da Giordano Sangiorgi.
Tre giorni interi di musica con oltre duecento artisti in dieci palchi, il Forum del giornalismo musicale e workshop tra esperti del settore. Il nostro Giorgio Ciccarelli non poteva di certo mancare ad un evento di tale portata; invitato dagli organizzatori, è quindi andato in duplice veste: come partecipante e performer, e come giudice.
Infatti, Giorgio è stato incaricato come Presidente di Giuria del contest interno all’evento, il “SuperStage”: una sfida tra tre giovani artisti e band che si sono battuti per un tour ed una produzione live col nostro Ciccarelli. Il già chitarrista degli Afterhours e dei Sux! ha infine onorato l’evento con una performance di musica live.

Per sottolineare l’importanza e la rilevanza dell’evento, basterebbe considerare che la kermesse è stata appoggiata dalla Regione Emilia-Romagna e promossa direttamente da Dario Franceschini, ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo; se ciò non bastasse, uno sguardo agli artisti che hanno presenziato la rassegna musicale, oltre al già menzionato Giorgio Ciccarelli, darà un’idea dell’importanza del festival:

Brunori Sas (miglior artista del PIMI e PIVI 2017), Ermal Meta, Modena City Ramblers, Zibba, Skiantos, Canova (Miglior Giovane Band con la produzione di Maciste Dischi), Banda Rulli Frulli coi Perturbazione, Gio Evan, Espana Circo Este (Miglior Gruppo Live), Ambrogio Sparagna, Lato B in Omaggio a Battisti con Leo Pari e Gianluca De Rubertis, Diodato, Il Muro del Canto, Opus Avantra e Claver Gold, Miro Sassolini, Secco, Braschi, Leo Folgori, Omar Pedrini, Enrico Capuano, Roberto Durkovich, il Coro della Pace di Alexian Santino Spinelli, Filippo Dr. Panico e tanti altri.

Redazione XXXV
Share
This